TRAVEL EUROPA

germania_city_breaks_culturali_con_germanwings_00

GERMANIA, CITY BREAKS CULTURALI 

I mesi freddi sembrano non finire mai. Perché allora non intervallarli con piacevoli city-break, approfittando di nuove mostre e aperture di musei? A Colonia, Bonn e Stoccarda – tutte destinazioni Germanwings – ci sono tre buoni motivi per partire: la recente apertura del museo interculturale Rautenstrauch-Joest, una mostra inedita su Napoleone Bonaparte e l'Europa e quella su Hans Holbein e i maestri del suo tempo. Il tutto a tariffe low cost per i voli e con la possibilità di godersi artre e cultura a 360° una volta giunti in città.

germania_city_breaks_culturali_con_germanwings_01

A CASA NEL MONDO - L’RJ MUSEUM A COLONIA

Conoscere, incontrare e capire l’Altro per favorire e aiutare l’integrazione e la convivenza fra le culture. Il museo Rauchenstrauch-Joest (abbr. RJM) è un’istituzione pubblica che ha come scopo la mediazione e la comunicazione della cultura, dell’arte e della storia delle società extra-europee. Con la riapertura in centro città a fine ottobre, l’RJM – ingrandito e rinnovato – propone un excursus tra diverse culture, declinato in percorsi concettuali quali la religione, il modo di vivere e di abitare, i rituali. Il museo dispone di un’estensiva collezione etnografica, che comprende circa 65.000 oggetti provenienti da Africa, Asia e Americhe, e un prezioso archivio di circa 100.000 foto d’epoca. Afropolis – Cairo, Lagos, Nigeria, Kinshasa e Johannesburg, la mostra temporanea in corso, affronta il tema dell’inurbamento e della città secondo prospettive storiche e comparative.

Museo Rautenstrauch-Joest: La mostra Afropolis è in corso fino al 13 marzo 2011.

Voli Germanwings da Milano, Roma, Bologna, Venezia (Treviso).

germania_city_breaks_culturali_con_germanwings_02

NAPOLEONE E L’EUROPA: SOGNO E TRAUMA – LA MOSTRA A BONN

L’avvento di Napoleone al potere e le sue conquiste hanno avuto conseguenze durature sull’Europa, e forse nessun personaggio storico ha segnato così profondamente – in positivo come in negativo – il continente. La mostra al museo KAH (Kunst und Ausstellungshalle der Bundesrepublik Deutschlands) presenta – con inizio il 17 dicembre prossimo - il fenomeno Napoleone in 12 capitoli, indagando sull’uomo e sulla sua storia, così come sui conflitti, le guerre, gli aspetti simbolici e i risvolti pratici del dominio napoleonico. Così, ad esempio, il capitolo “Nazioni-Emozioni” affronta il passaggio alle strutture della modernità avvenuto in Europa con il passaggio dell’esercito napoleonico, portatore di distruzione, ma anche i concetti quali “popolo” o “identità nazionale”. Nel capitolo “Sangue e Sesso” si indaga invece sulle conquiste napoleoniche quali strumento d’insediamento e potere per la famiglia Bonaparte.

Napoleone e l’Europa: Sogno e Trauma presso la KAH di Bonn – dal 17 dicembre 2010 al 25 aprile 2011.

Voli Germanwings da Milano, Roma, Bologna, Venezia (Treviso).

germania_city_breaks_culturali_con_germanwings_03

LA PASSIONE DI CRISTO DI HANS HOLBEIN IL VECCHIO A STOCCARDA

La Staatsgalerie di Stoccarda ha acquistato e recentemente restaurato le 12 tavole che compongono “La Passione di Cristo” (Die Graue Passion, letteralmente La passione grigia), che Hans Holbein il Vecchio - uno dei maestri del tardo-gotico tedesco  - compose tra il 1494 e il 1500. La “Passione Grigia” prende il nome dal particolare colore-non-colore sui toni del grigio e del fumo che Holbein sviluppò per la sua rappresentazione del supplizio di Gesù, una tecnica che si ispira alla pittura grigio-su-grigio di van Eyck e van der Weyden. Il capolavoro è esposto per la prima volta al pubblico dopo gli accurati restauri all’interno della mostra Hans Holbein il Vecchio: la Passione Grigia nel suo Tempo (27.11 2010 – 20.03.2011), affiancato da altre grandi opere di pittori e incisori insigni, contemporanei di Hans Holbein che si sono cimentati con la stessa tematica: Jan van Eyck, Hans Memling, Martin Schongauer, Albrecht Dürer, Hans Baldung Grien, Matthias Grünewald fra gli altri.

Hans Holbein il Vecchio: la Passione Grigia nel suo Tempo presso la Staatsgalerie di Stoccarda – dal 27 novembre 2010 al 20 marzo 2011.

Voli Germanwings da Bari, Cagliari, Lamezia Terme, Roma.

germania_city_breaks_culturali_con_germanwings_04

Germanwings, low cost del gruppo Lufthansa, propone voli dai principali aeroporti italiani per la Germania a tariffe convenienti. I voli Germanwings possono essere prenotati collegandosi al sito internet Germanwings.com, telefonando all’199 25 70 13 o presso le agenzie di viaggio.
Sul sito internet si trovano inoltre vantaggiose offerte per soggiorni in hotel, noleggio auto e altri servizi nelle città di destinazione.

FEATURED MODEL

Paola (featured model)
Noe vince AW LAB IS ME Music Edition
NOE VINCE AW LAB IS ME MUSIC EDITION La musica italiana...
Banner

SPECIALI

Un gruppo felice
UN GRUPPO FELICE Come tutti sappiamo, i Pooh hanno deciso di smettere alla fine del 2016. Abbiamo pensato, come omaggio alla loro eccellente carriera artistica, di pubblicare l'...
Banner
Banner