LOOK COSMESI

breath_of_god_nuova_fraganza_lush_00

BREATH OF GOD, NUOVA FRAGRANZA LUSH

In occasione di San Valentino arriva il nuovo profumo Gorilla Perfume at Lush, Breath of God, fragranza che, nelle intenzioni dei mastri profumieri di Lush, vuole racchiudere tutta la luce e tutta la magia di un viaggio tra i templi del Tibet.
Questo profumo, non a caso, fa bene alla meditazione e alla serenità ed è unisex, adattissimo all'uomo come alla donna. Così potete andare in giro a profumare, spiritualizzare e illuminare chi vi pare.
E' disponibile in tre versioni spray da 30ml, 10ml e 2ml (quest'ultimo nella versione Mini Gorilla), oltre che nella versione solida (nel pratico stick), tutte pronte a diffondere il messaggio di Mark Constantine, fondatore del brand: "Il profumo è il fattore chiave".

breath_of_god_nuova_fraganza_lush_01

Si narra che un viaggio in quel del Tibet possa essere fonte rinnovamento spirituale e ritrovata sintonia con il nostro io interiore. Simon Constantine, figlio di Mark ed esperto profumiere, è rimasto così folgorato dall’esperienza e dai profumi d’incenso che aleggiano sui pendii del tetto del mondo che, tornato Oltremanica, ha deciso di creare una fragranza che ricordasse proprio quel profumo, in modo da poter regolare la frequenza del suo io interiore ogni qual volta occorresse. Così è nato Breath of God.
Ha una nota dominante mascolina di cedro, vetivert e sandalo, con un tocco più leggero e fruttato di limone, melone e neroli.

breath_of_god_nuova_fraganza_lush_02

BREATH OF GOD
Il profumo da meditazione ispirato agli incensi dei templi tibetani

Mini 2 ml 4.5 € 
Spray 10 ml 25 € 
Spray 30 ml 59 € 
Stick 12 gr 13 €

Ingredienti Spray: DRF Alcohol, Profumo (Parfum), Olio Essenziale di Cedro Cinese (Cupressus funebris), Olio Essenziale di Rosa (Rosa damascena), Olio Essenziale di Ylang Ylang (Cananga odorata), Olio Essenziale di Vetivert (Vetiveria zizanoides), Olio Essenziale di Limone (Citrus limonum), Olio Essenziale di Pompelmo (Citrus paradisi), Olio Essenziale di Neroli (Citrus Aurantium amara), Olio Essenziale di Pepe Nero (Piper nigrum), Olio Essenziale di Sandalo (Santalum austro-caledonicum vieill), Olio Essenziale di Ginepro (Juniperus oxycedrus), Benzyl Salicylate, Citral, Coumarin, Eugenol, Geraniol, Citronellol, Benzyl Benzoate, Farnesol, Limonene, Linalool.
Ingredienti Stick: Olio di Jojoba Biologico (Simmondsia chinensis), Olio di Ricino (Ricinus communis), Cera Candelilla (Euphorbia cerifera), Profumo (Parfum), Olio Essenziale di Cedro Cinese (Cupressus funebris), Olio Essenziale di Rosa (Rosa damascena), Olio Essenziale di Ylang Ylang (Cananga odorata), Essenziale di Vetivert (Vetiveria zizanoides), Olio Essenziale di Limone (Citrus limonum), Olio Essenziale di Pompelmo (Citrus paradisi), Olio Essenziale di Neroli (Citrus Aurantium amara), Olio Essenziale di Pepe Nero (Piper nigrum), Olio Essenziale di Sandalo (Santalum austro-caledonicum vieill), Olio Essenziale di Ginepro (Juniperus oxycedrus), Diossido di Titanio (Titanium Dioxide), Benzyl Salicylate, Citral, Coumarin, Eugenol, Geraniol, Citronellol, Benzyl Benzoate, Farnesol, Limonene, Linalool, Colore 42090.

breath_of_god_nuova_fraganza_lush_03

Mark & Simon Constantine, padre & figlio, entrambi GORILLA PERFUMERS, ci raccontano la loro avventura nel mondo dei profumi.
Qual è stata la cosa che per prima vi ha attratto nel mondo dei profumi?
ENTRAMBI: le signore!
SIMON: Ormai non posso pensare ad altro. Dopo la scuola d’arte, è stato un modo diverso di usare la creatività. Mi piace la profumeria perché è un’arte che richiede un po’ più di disciplina rispetto ad altri tipi di creatività, è un modo diverso di guardare le cose.
MARK: Per me è stato quando Jeffrey, il mio profumiere, ha lasciato la squadra e io mi sono trovato come un cucù perché non ero in grado di risolvere nulla di tutta quella roba... Quindi mi sono buttato. Dopo però ho pensato che avrei potuto farlo sin da sempre! È come addestrare un cane: a volte si comporta come vuoi, oppure no.
SIMON: Ho passato alcuni anni a comporre profumi e penso che sia il modo migliore per imparare. È un ottimo allenamento per imparare a capire come sono composti, anche se si trattava soltanto di fragranze piuttosto semplici. Poi mi sono interessato in modo più approfondito alla qualità dei materiali, sopratutto quando ho scoperto che alcuni di loro potevano essere adulterati.
MARK: è proprio lì che tutto ha cominciato a diventare più concreto. Probabilmente, a sviluppare veramente i nostri talenti di profumieri è stata la grande sfacchinata che abbiamo dovuto fare in questo mondo per selezionare i materiali.
SIMON: poi è diventato tutto così interessante che ho finito per esplorare nuovi profumi e per studiare la qualità degli ingredienti.

breath_of_god_nuova_fraganza_lush_04

Che cosa comporta comprare le vostre materie prime il più possibile da fonti etiche, e come combacia con la vostra politica sui test sugli animali?
SIMON: Siamo fortunati perché le nostre politiche etiche si sostengono a vicenda. Da una parte abbiamo deciso di usare molte materie prime naturali, dall’altra possiamo permetterci di farlo perché la nostra politica ecosostenibile in materia di packaging ci consente di non dilapidare inutilmente su quel fronte e quindi alla fine ci permette di non preoccuparci troppo del prezzo degli oli essenziali. Cerchiamo di rifornirci il più direttamente possibile, di lavorare con le persone, i contadini e i fornitori direttamente nel paese di produzione. Con un contatto diretto diventa molto più facile valutare l’etica, verificare dove viene prodotta la materia prima, e creare una relazione con i fornitori ci consente di discutere con loro delle questioni ambientali, del lavoro minorile e questo tipo di cose.
MARK: Secondo me, un aspetto interessante per te è che mentre vai in giro a visitare tutti questi fornitori stai acquisendo una conoscenza che la maggior parte dei profumieri non avranno mai.
SIMON: Si, mi sento veramente privilegiato a questo riguardo. Lo dicono anche i fornitori. Quando eravamo in Egitto, ci hanno raccontato che prima, da una grande casa francese, venivano sempre delle persone a visitare le piantagioni, ad annusare il gelsomino per controllare che la qualità fosse veramente buona, ma adesso non vedono più nessuno. Non ci sono più profumieri nei campi, e nemmeno i buyers si vedono più in giro. Quindi sì, siamo fortunati a poterlo ancora fare, a mantenere questa fiammella accesa.

FEATURED MODEL

Marta (featured model)
Banner

SPECIALI

Un gruppo felice
UN GRUPPO FELICE Come tutti sappiamo, i Pooh hanno deciso di smettere alla fine del 2016. Abbiamo pensato, come omaggio alla loro eccellente carriera artistica, di pubblicare l'...
Banner
Banner