SPETTACOLI MUSICA

C'ERA UNA VOLTA LA MUSICA... QUEEN GREATEST HITS II 

Il 28 ottobre 1991 esce Greatest Hits II, la seconda raccolta del gruppo musicale Queen. E' l'ultima pubblicazione del gruppo prima della morte del cantante Freddie Mercury.
Musica con la M maiuscola in questo album, con i brani accuratamente selezionati nel decennio 1981-1991, con la presenza di tante hits che sono entrate nella storia della musica.





Greatest Hits II spopola tra i fan dei Queen, e immediatamente raggiunge la vetta delle classifiche di tutto il mondo.
9 Dischi d'Oro, oltre 50 Dischi di Platino e 25 Dischi di Diamante... bastano questi numeri per capire il successo di questo album.

Il 23 Novembre, nemmeno un mese dopo, Freddie Mercury annuncia alla stampa mondiale di avere contratto il virus dell'Aids e, purtroppo, il giorno dopo muore per un'improvvisa broncopolmonite.
Dopo qualche mese, ad aprile, viene annunciato un concerto dedicato alla morte dell'artista e i biglietti finiscono nel giro di sei ore.
A seguire l'evento, in televisione, oltre un miliardo di persone.

Queen Greatest Hits II Disco 1: A kind of magic - Under pressure - Radio Ga Ga - I want it all - I want to break free - Innuendo - It's a hard life - Breakthru - Who wants to live forever.
Queen Greatest Hits II Disco 2: Headlong - The miracle - I'm going slightly mad - The invisible man - Hammer to fall - Friends will be friends - The show must go on - One vision.





Da un'idea di Vito Conversano, nasce “C'era un volta la Musica...”, una rubrica dedicata a canzoni singole o album che hanno lasciato un segno, in Italia, nella storia della musica, sia come vendite che come gusto.
Non vuole essere una rubrica di critica musicale (per questa ci sono i cosiddetti esperti).
Naturalmente chi concorda o meno con quanto viene riportato, può scrivere quel che pensa nei commenti, possibilmente senza degenerare nell'uso delle parole.
La rubrica vuole essere anche un invito, a tutti, a comprare le opere originali degli Artisti, per consentire loro (anche se qualcuno potrà replicare che guadagnano molto...) di continuare a creare opere, a volte senza tempo e, quindi, belle per sempre.
Per concludere, la musica andrebbe ascoltata con un impianto adeguato e non con il “telefonino” e le “cuffiette”.


PROSSIMO ARTICOLO: 18 MAGGIO 2019

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

FEATURED MODEL

Mary (featured model)
L'Estate è per sempre...
L'ESTATE E' PER SEMPRE... Fancesca Del Prete è nata il...
Banner

SPECIALI

Un gruppo felice
UN GRUPPO FELICE Come tutti sappiamo, i Pooh hanno deciso di smettere alla fine del 2016. Abbiamo pensato, come omaggio alla loro eccellente carriera artistica, di pubblicare l'...
Banner
Banner