SPETTACOLI MUSICA

C'ERA UNA VOLTA LA MUSICA... DYNASTY 

Trascinato dal singolo I was made for lovin' you, in vendita tre giorni prima, il 23 Maggio 1979 esce Dynasty, settimo album del gruppo rock Kiss.
Il disco segna il passaggio della band statunitense da hard rock a, come fu definito lo stile, dance rock. Per molti fans fu una delusione ma le vendite dimostrarono il contrario: disco d'oro a neanche due settimane dal lancio e disco di platino dopo circa tre mesi.





L'album entrò nelle prime posizioni delle classifiche mondiali e dette fama internazionale al gruppo. La produzione fu affidata a Vini Poncia e la pubblicazione alla Casablanca Records.
Per la registrazione ci furono alcuni problemi con il batterista Peter Criss (reduce da un incidente stradale) a causa dell'uso eccessivo di alcool e droghe. Infatti, registrò qualcosa ma fu sostituito, in studio, da Anton Fig.
Dynasty si apre con I was made for lovin' you, marchio di riconoscimento dei Kiss anche per chi non ha mai sentito parlare di rock. E' il singolo più venduto della storia del gruppo, che ha portato loro una valanga di popolarità e soldi.
La band era allora composta da: Paul Stanley (voce e chitarra) - Gene Simmons (voce e basso) - Ace Frehley (chitarra solista) - Peter Criss (batteria).


Disco 1: I was made for lovin' you - 2,000 man - Sure know something - Dirty livin' - Charisma - Magic touch - Hard times - X-ray eyes - Save your love.





Da un'idea di Vito Conversano, nasce “C'era un volta la Musica...”, una rubrica dedicata a canzoni singole o album che hanno lasciato un segno, in Italia, nella storia della musica, sia come vendite che come gusto.
Non vuole essere una rubrica di critica musicale (per questa ci sono i cosiddetti esperti).
Naturalmente chi concorda o meno con quanto viene riportato, può scrivere quel che pensa nei commenti, possibilmente senza degenerare nell'uso delle parole.
La rubrica vuole essere anche un invito, a tutti, a comprare le opere originali degli Artisti, per consentire loro (anche se qualcuno potrà replicare che guadagnano molto...) di continuare a creare opere, a volte senza tempo e, quindi, belle per sempre.
Per concludere, la musica andrebbe ascoltata con un impianto adeguato e non con il “telefonino” e le “cuffiette”.


FINE PRIMA EDIZIONE (2019) “C'ERA UNA VOLTA LA MUSICA...”

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

FEATURED MODEL

Jekaterina (featured model)
Banner

SPECIALI

Un gruppo felice
UN GRUPPO FELICE Come tutti sappiamo, i Pooh hanno deciso di smettere alla fine del 2016. Abbiamo pensato, come omaggio alla loro eccellente carriera artistica, di pubblicare l'...
Banner
Banner